RIETI DA SCOPRIRE - Visite guidate, programmi legati ad eventi, itinerari tematici in provincia di Rieti e in Sabina
  •  Servizi
    Rieti Sotterranea
  •  Alla scoperta del Centro d'Italia
  •  Rieti Città degli Angeli
Rieti da scoprire - SERVIZI
 
 
 
RIETI CITTA' DEGLI ANGELI

Rieti da Scoprire ha ideato la manifestazione "Rieti Città degli Angeli" che nel 2004 ha avuto grande successo. Una proficua collaborazione con la Regione Lazio, con l'Assessore al Commercio ed alle Attività Produttive del Comune di Rieti, Patrizio Anibaldi, con il Comando dei Vigili Urbani e con la Cassa di Risparmio di Rieti ha portato ad elaborare un programma capace di attirare sempre più visitatori in loco grazie all'allestimento di itinerari tematici in grado di far conoscere le bellezze di Rieti.
L'evento, che prevede anche il coinvolgimento delle scuole di ogni ordine e grado, sarà ripetuto ogni anno. Oltre alla promozione dell'"Itinerario degli angeli" presso le agenzie di viaggio, i cral e le associazioni culturali, la manifestazione prevede una giornata dedicata alla decorazione degli angeli sulla pavimentazione della centrale via Roma.
I disegni realizzati con colori a tempera rimarranno sul selciato fino a cancellazione degli stessi per particolari condizioni climatiche.
Possono partecipare all'iniziativa tutte le scuole che ne facciano richiesta anche quelle che desiderano trascorrere qualche giorno nella nostra zona alla scoperta dei luoghi di maggiore interesse turistico. L'iniziativa ha visto, nella precedente edizione, un significativo numero di studenti partecipanti.
Per ogni edizione della manifestazione verrà scelto un artista "testimonial" dell'evento al quale saranno stampate in cartolina due opere rappresentanti angeli, sulle quali apporre l'annullo filatelico "Rieti Citta' degli Angeli".
Al fine di dare maggiore risalto alla manifestazione, di livello idoneo a valorizzare il centro storico e promuovere un turismo culturale in grado di apprezzare le bellezze di Rieti, si provvederà annualmente alla stampa di una brochure informativa, dove saranno segnalati tutti gli eventi e promosso l'itinerario degli angeli.
Per la prima edizione di "Rieti Città degli Angeli" è stata scelta l'artista Titty Saletti, pittrice che ha dedicato agli angeli gran parte del suo lavoro e realizzato le cartoline seguenti.

 
Annullo Filatelico - Rieti, Città degli Angeli
  "L'abbraccio" di Titty Saletti
 
"L'abbraccio" di Titty Saletti

Itinerario di visita:

Visita guidata alla scoperta degli angeli conservati presso la cattedrale di Santa Maria: L' "Angelo Custode" di Andrea Sacchi, gli angeli marmorei dell'ovale dell'"Immacolata Concezione" che sovrastano l'altare di Santa Barbara, opera di Gianlorenzo Bernini, gli angeli di Antonino Calcagnadoro, motivo decorativo della cappella del Crocifisso.
Proseguimento verso la settecentesca chiesa di San Rufo, dove è custodito il dipinto più importante della città di Rieti, "Tobiolo e l'Angelo" di Antonio Galli detto lo "Spadarino". Precedentemente assegnata al Caravaggio, l'opera ed il "Il Narciso" sono state recentemente attribuite all'artista.
La passeggiata continuerà in piazza Mazzini, dove il monumento ai caduti è caratterizzato da un armonioso angelo e poi verso la chiesa di San Giovenale dove è possibile osservare il "Genio della Morte" di Bertel Thorwaldsen, migliore allievo del Canova. Il bassorilievo realizzato per la tomba di Isabella Alfani, moglie di Angelo Maria Ricci, rappresenta un angelo che si staglia come un cammeo sulla pietra livida. La testa della figura è piegata leggermente di lato, gli occhi sono chiusi come se l'angelo fosse stato soprafatto da un languido sonno, che nell'opera appare come l'immagine della morte. Un itinerario tematico che permette di conoscere aspetti poco noti della città di Rieti, ricca di interessanti opere d'arte.

 
Foto di Massimo Renzi
     
 
Disegni a penna acquerellati
realizzati per la II edizione della manifestazione "Rieti Città degli Angeli" dal maestro Adeodato Ciotti
Convento francescano di Sant'Antonio al monte. "Angeli nell' oasi francescana"
Chiesa di San Francesco. "Serenata sul Velino"
Palazzo Vincentini-Loggia Vignolesca "Concerto nei giardini del Vignola"
La fontana dei delfini. "Concerto in piazza"
     
Campanile della cattedrale di Santa Maria. "l' Angelo della Pasqua"
Mura medievali e campanile di Sant'Agostino. "L'Angelo della primavera"
Cattedrale di Santa Maria e torre campanaria. "L'invasione degli angeli"
"Concerto sulle mura medievali"
 
Realizzazione siti internet